Comp4Drones ai blocchi di partenza

TEKNE srl

Nei giorni 2 e 3 Ottobre si è tenuto a Madrid, nella sede di INDRA SISTEMAS, il Kick-off meeting del progetto Europeo Comp4Drones, con 49 partner provenienti da Francia, Italia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Lettonia e Paesi Bassi e un budget di 30 milioni di euro. Il progetto punta allo sviluppo di tecnologie chiave riguardo hardware, software e comunicazioni al fine di rendere sicuri e autonomi i droni in applicazioni complesse nei settori dei trasporti, edilizia, logistica, sorveglianza, ispezione e agricoltura. 
Finanziato dal programma europeo ECSEL (nell'ambito del programma H2020) si collega al programma SESAR JU per integrare i droni nel futuro U-Space e facilitare il volo nelle città e nelle aree rurali per offrire servizi innovativi.
 
TEKNE ha l'importante ruolo di Leader del WP5 - Trusted Communication.
L'obiettivo di questo WP è garantire comunicazioni robuste ed efficienti fra droni, con stazioni a terra e con il cloud (anche al fine di prevenire attacchi esterni da parte di malintenzionati), prendendo in considerazione le regolamentazioni e i vincoli della piattaforma integrata.


 
Tekne inoltre partecipa insieme agli altri partner italiani (Università degli Studi di Sassari, Ud'Anet Srl, Università degli Studi dell'Aquila, Università degli Studi del Sannio, Aitek SpA, Abinsula Srl, MODIS CONSULTING SpA, TOPVIEW SRL, AITRONIK Srl, Ro Technology Srl) alla definizione del caso di studio relativo alla agricoltura di precisione.
In tale caso di studio si potranno sviluppare interessanti tecnologie di cooperazione fra veicolo aereo e terrestre (rover), tecnologie video abbinate all'uso dei droni, tecnologie di posizionamento di precisione e sensori eterogenei montati sul drone, sul rover, o anche a terra (reti di sensori).
Verranno coinvolti nel progetto utenti finali (aziende agricole) per la sperimentazione sia in Sardegna che in Abruzzo.
Verrà coinvolta nel progetto ENAC, Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, con il ruolo di Advisor su aspetti normativi.
 
Capofila del progetto è INDRA SISTEMAS che ha ospitato il Meeting. Partecipano al progetto molte altri grandi aziende Europee come ALTRAN, SCALIAN, ACCIONA, THALES, INFINEON, TOTAL, HONEYWELL  e Centri di Ricerca di assoluta eccellenza come CEA, AUSTRIAN INSTITUTE OF TECHNOLOGY, Delft University of Technology e IMEC.
Il progetto avrà la durata di 36 Mesi a decorrere dal 01/10/2019.

Ultimo aggiornamento: